Ucciso l’ambasciatore in Congo. L’Onu «si dimentica» la sua scorta

  • Agguato a Kibumba, muoiono il nostro diplomatico Luca Attanasio, un carabiniere e un autista locale. I tre viaggiavano in un convoglio delle Nazioni unite. Le misure di sicurezza, però, erano inesistenti.
  • Sono diversi i gruppi armati che operano in quell’area, che nel frattempo fa i conti con l’estrema povertà, il Covid e l’ebola. Intanto la Cina punta le sue materie prime.

Lo speciale contiene due articoli.

Continua a leggere
Read More
La Verità