“Pomeriggio Cinque”, Giovanni Ciacci: “Il Covid mi ha lasciato segni indelebili sui polmoni”

Il Covid mi ha lasciato segni indelebili“. A parlare è Giovanni Ciacci che a “Pomeriggio Cinque” spiega di averlo scoperto a seguito delle visite mediche per la partecipazione a “L’Isola dei Famosi“. Per questo motivo il costumista e opinionista televisivo non è idoneo per la partecipazione al reality di Canale 5. “Ho scoperto di avere una fibrosi polmonare, un irrigidimento dei tessuti colpiti dal Covid – racconta Ciacci che continua – una minore capacità respiratoria, un ridotto volume polmonare, scarsa forza dei muscoli respiratori, minore resistenza allo sforzo e delle bruttissime cicatrici sui polmoni“.

 

Ho anche la cosiddetta nebbia al cervello“, l’opinionista spiega di avere degli improvvisi vuoti di memoria. Una situazione che potrebbe andare avanti ancora per molti mesi. “Questa cosa mi è successa proprio domenica prima di entrare negli studi di Live – Non è la d’Urso“, ha concluso Ciacci.

Read More
Tgcom24