L’abolizione della censura nei film fa a pugni con la Costituzione

Il ministro Dario Franceschini ha posto fine per decreto all’autorizzazione delle pellicole, ma resta un paradosso. L’articolo 21 della nostra Carta proibisce ancora pubblicazioni e spettacoli «contrari al buon costume».

Continua a leggere
Read More
La Verità