Il trojan finisce sotto la lente del gup

Convocati dal giudice i poliziotti della Postale che investigano sul «server occulto». Il difensore di Luca Palamara all’attacco: «Intercettazioni tramite virus inutilizzabili».

Continua a leggere
Read More
La Verità