«Beppe è nato e cresciuto impostore. Lotta per il potere, non per il figlio»

L’ispiratore e vecchio amico del comico Orlando Portento,: «Lo sfogo è dovuto alla rabbia ma non per il ragazzo, bensì perché vede crollare la propria potenza. Lo conosco da una vita: più lo prendete sul serio, più lui vi piglierà in giro»

Continua a leggere
Read More
La Verità